Meneghello Place
Palmižana è il nome popolare della piccola isola di San Clemente, una delle molte che compongono l’arcipelago Paklinski, rinomato per la sua bellezza. E’ situata nel sud dell’Adriatico, di fronte al paese di Hvar sull’isola omonima. Meneghello Place, un lussureggiante giardino tropicale, occupa circa 300 ettari di natura incontaminata, che include una foresta di pini secolari, piante esotiche dai fiori meravigliosi, cespugli aromatici dai profumi intensi, alberi di palma, yucche, agavi, piante d’aloe…






Meneghello Place include una dozzina di villette e bungalows, oltre a due case rustiche, con camere doppie e matrimoniali. Le villette e i bungalows sono pittoreschi edifici di pietra seminascosti nella natura circostante, tutti diversi per forma e ognuno dotato di terrazza e situato a pochi passi dal mare. Nelle case rustiche ogni camera ha il suo ingresso privato. Tutti gli alloggi sono arredati con cura, nel romantico stile mediterraneo, e decorati con opere di celebri artisti croati contemporanei. Ogni villetta può ospitare fino a 6 persone ed è dotata di cucinotto e aria condizionata. I bungalows possono ospitare da 3 a 5 persone, sono tutti dotati di frigorifero, e quelli non dotati di aria condizionata sono equipaggiati con ventilatori.
 
A disposizione degli ospiti ci sono due Ristoranti Meneghello: il nuovo ed affascinante “Toto’s” sulla spiaggia e il famoso “Palmižana”, con la sua splendida vista sulla baia meridionale dell’isola. Entrambi sono celebri per le freschissime specialità di mare e la cucina mediterranea d’alta qualità.

<br />
Vivere immersi nell 'armonia
Palmižana è uno di quei luoghi a cui spesso ci si riferisce come “Resort del Silenzio”. La natura è pura e incontaminata, quasi priva di tracce del mondo moderno; gli ospiti vengono principalmente per riposare e ritemprasi nel corpo e nello spirito. Il nostro intento è proprio quello di offrire comfort rispettando nel contempo l’armonia dell’ambiente circostante: per ottenere questo limitiamo al minimo indispensabile l’introduzione e l’utilizzo di apparecchi che potrebbero turbare l’armonia naturale. Molti dei nostro ospiti parlano con nostalgia dei tempi in cui non c’era elettricità e le sole fonti d’energia erano i generatori, e capitava di fare imprevisti e divertenti incontri mentre si attraversava l’isola alla luce di una candela.


Sono ormai cento anni che Palmižana dà il benvenuto ai nomadi moderni e a tutti coloro che non desiderano altro che staccare dallo stress e fuggire dalle metropoli caotiche e inquinate. Il nostro “verde paradiso ecologico” è aperto a chiunque desideri ritrovare il contatto con la natura: tutti quelli che amano gli specchi di mare cristallino, le spiaggette nascoste e le scogliere isolate ameranno Palmižana, l’isola che vanta più ore quotidiane di sole di qualunque altra località nel Mediterraneo.